Dalla A alla Zucca Ingredienti di stagione, ricette e vini Dalla A alla Zucca Ingredienti di stagione, ricette e vini

Spicchi di alfabetizzazione culinaria

Pasta napoletana fagioli e cozze

Sono molto affezionata a questa ricetta. Vi mostro come si fa la pasta con fagioli e cozze, tratta dalla tradizione napoletana.

Questo connubio tra terra e mare riesce a valorizzare entrambi gli ingredienti, sprigionando un profumo delizioso.
Provate per credere.

Tubettini alla gianturco

Ricetta di pasta fagioli e cozze - dalla a alla zucca

Cosa occorre

  • 1 kg cozze buone
  • un bicchiere abbondante di fagioli secchi lasciati 10 ore in ammollo
  • sedano, carota e cipolla per il brodo
  • olio evo
  • prezzemolo
  • vino bianco fermo
  • tubettini o eventualmente pasta mista

Procedura

Prendete le cozze e con un coltellino eliminate le barbette e raschiate i gusci. Sciacquatele e lasciatele in ammollo in una bacinella con un po’ di sale.

A parte preparate i fagioli. Dopo averli lasciati 10 ore in ammollo, sciacquateli e metteteli nella pentola a pressione per 20 minuti oppure lasciateli bollire per un’oretta scarsa.

Sempre a parte, preparate un po’ di brodo con cipolla intera, sedano e carota.

Ora preparate il classico sughetto di cozze: olio extravergine d’oliva, un rametto di prezzemolo (non la foglia) e un paio di spicchi d’aglio in una padella, fate rosolare, aggiungete le cozze, sfumate con il vino bianco.

Quando le cozze saranno aperte, eliminate i gusci e mettete i frutti di mare in un contenitore. Raccogliete l’acqua delle cozze e passatela con un setaccio. Se non avete il setaccio, potete usare un tovagliolo o uno strofinaccio teso sopra un contenitore.

Una volta pronti i fagioli, scolateli e finite la loro cottura in un nuovo brodo, dove bilancerete l’acqua delle cozze con il brodo vegetale.

A questo punto potete calare la pastina. I tubettini o la pasta mista restano i formati più adatti, anche nella versione integrale. Lasciate cuocere controllando il livello di sale e aggiungendo un pizzico di pepe.

Quando avete consumato il liquido di cottura, aggiungete le cozze e impiattate in una fondina. Fate sempre attenzione a non sporcare i bordi.

Il prezzemolo fresco tritato conclude il piatto.