Dalla A alla Zucca Ingredienti di stagione, ricette e vini Dalla A alla Zucca Ingredienti di stagione, ricette e vini

Spicchi di alfabetizzazione culinaria

Cacciucco di pesce misto e crostini con aglio e origano

Il cacciucco di pesce fresco (chiamata anche zuppa di pesce) è una ricetta la cui preparazione varia molto da regione a regione e a seconda delle tradizioni culinarie di ciascuna famiglia.

È fondamentale acquistare sempre pesce fresco per preparare e mangiare una zuppa gustosa e saporita. Per quanto riguarda il pomodoro vi consiglio di utilizzare la salsa, ma si può sostituire anche con i pelati. Io utilizzo la salsa fatta in casa, se volete utilizzare una valida alternativa vi consiglio La Torrente.

È una ricetta poco calorica e sana, adatta a tutta la famiglia. Se dovete servire questo piatto ai più piccoli, aggiungete il peperoncino solo alla fine.

Cacciucco di pesce misto e crostini stronfinati con l'aglio e origano

Cacciucco di pesce misto e crostini con aglio e origano - Dalla A alla Zucca

Cosa occorre

  • 2 vasi di salsa di pomodoro (per massimo 3/4 persone)
  • 5 o 6 anelli di calamaro
  • Un paio di code di rospo
  • Un paio di gallinelle di mare
  • Un paio di triglie
  • A scelta tra questi ingredienti: tre pugni di vongole veraci, scampi, palombo, scorfano, qualche cozza, nasello, seppioline o gamberi.
  • Alcune fette di pane di grano duro
  • Prezzemolo tritato fresco
  • Un paio di spicchi d'aglio
  • Mezzo gambo di sedano
  • Una carota
  • Una cipolla
  • Peperoncino
  • Origano
  • Vino bianco secco
  • Olio extravergine d'oliva

Procedura

Lavate, squamate ed eliminate le interiora e le pinne del pesce.

Prendete una pentola con dentro un cestino da frittura o da cottura a vapore.
Tritate finemente il sedano, la carota e la cipolla, e soffriggeteli con l’olio. Aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco, lasciate evaporare, poi aggiungete la salsa di pomodoro.

Se avete deciso di acquistare anche vongole o cozze, fatele prima aprire in una padella a parte con olio, un gambo di prezzemolo e del vino bianco secco. Il resto dei pesci invece metteteli nel cestello che andrete a calare dentro la pentola con il sugo.

Aggiungete il peperoncino (senza esagerare) e lasciate cucinare il pesce e la salsa di pomodoro, allungando con acqua se serve.

Dopo circa 20 minuti, tirate fuori il cestello e, con cura, pulite il pesce dalle spine e dalla pelle, poi rimettetelo nella pentola senza cestello.

Abbrustolite le fette di pane nel forno a 200°C con funzione grill. Una volta pronte, strofinatele con uno spicchio di aglio, passate un filo d’olio e una sploverata di origano.

Posizionate le fette di pane su ciascuna ciotola di terracotta (o fondina) e versate sopra la zuppa con il pesce.