Dalla A alla Zucca Ingredienti di stagione, ricette e vini Dalla A alla Zucca Ingredienti di stagione, ricette e vini

Spicchi di alfabetizzazione culinaria

Malvasia Nera IGT Talò – San Marzano

RECENSIONE DEL VINO

RECENSIONE DEL VINO

  • DENOMINAZIONE UFFICIALE: Salento IGT
  • CANTINA: San Marzano
  • LOCALITÀ: San Marzano di San Giuseppe (TA)
  • ANNO: 2015
  • VITIGNI: malvasia nera 100%
  • VINIFICAZIONE, MACERAZIONE E AFFINAMENTO: macerazione a temperatura controllata di circa 10 giorni seguita da fermentazione alcolica con lieviti selezionati. Successivo affinamento in barrique di rovere francese per 6 mesi.
  • COLORE: rosso rubino
  • ALCOL: 13,5% vol.
  • TEMPERATURA IN TAVOLA: 16-18°C
  • ABBINAMENTI: carne rossa, arrosto, formaggi mediamente stagionati.
  • Giudizio del sommelier 7/10
  • Prezzo medio 9-14 euro

Prima di descrivervi questo vino, vorrei raccontarvi la storia della Malvasia.

Il nome Malvasia deriva da “Monemvasia” e significa “porto a una sola entrata”, riconducibile a un importante porto greco da cui partivano vini di diversa provenienza. La Repubblica di Venezia, nel XIII secolo, diventò il maggior commerciante di questi vini per tutto il bacino del mediterraneo e l’Europa del nord.

I veneziani italianizzarono il nome “Monemvasia” prima in “Malvagìa”, poi in Malvasia. Da allora, a Venezia, le osterie che vendevano il vino proveniente da quelle zone iniziarono a chiamarsi così, infatti esistono numerose “Calli della Malvasia” dove un tempo si trovavano queste antiche osterie.

Le Cantine San Marzano nascono nel territorio della Grecia Salentina e, attraverso la linea Talò, raccontano tutto quello che c’è da sapere su questa penisola.

E proprio su questi terreni argillosi, scaldati da un sole incessante e accarezzati dal vento del mediterraneo, prendono vita i vitigni di questo Malvasia nera.

Al naso i profumi sono molto caldi e avvolgenti, con delle note abbastanza intense di frutti rossi maturi come la ciliegia, e delle vene speziate di chiodi di garofano e una leggera cannella.

Assaggiandolo si percepisce subito il corpo deciso e l’equilibrio abbastanza solido tra le durezze e le morbidezze. I tannini però non sono ancora del tutto maturi, probabilmente avrei preferito bere questo calice un anno dopo. Sul finale il gusto al palato resta deciso e abbastanza persistente.

Approfondimenti sulla cantina San Marzano: www.cantinesanmarzano.com

Dove acquistare il Malvasia Nera IGT Talò: www.vino75.com/dettaglio/malvasia-nera-salento-igp-talo-malvasia-nera-san-marzano-2014.html