Dalla A alla Zucca Ingredienti di stagione, ricette e vini Dalla A alla Zucca Ingredienti di stagione, ricette e vini

Spicchi di alfabetizzazione culinaria

Chianti DOCG “Riserva Ducale Oro” – Ruffino

RECENSIONE DEL VINO

RECENSIONE DEL VINO

  • DENOMINAZIONE UFFICIALE: Chianti Classico Riserva DOCG
  • CANTINA: Ruffino
  • VITIGNO: 80% Sangiovese, 15% Merlot, 5% Cabernet Sauvignon
  • LOCALITÀ: Conca d’Oro, Castellina di Chianti (SI).
  • ANNO: 2011
  • ALCOL: 14,5% vol.
  • COLORE: rosso rubino
  • VINIFICAZIONE, MATURAZIONE E AFFINAMENTO: vendemmia manuale tra la terza settimana di settembre e la seconda settimana di ottobre. Fermentazione alcolica di 10 giorni in tini di acciaio inox a 28°C. Macerazione sulle bucce di 15 giorni circa con fermentazione malolattica. Maturazione di 36 mesi in botti di acciaio e cemento. Affinamento di 6 mesi in bottiglia.
  • TEMPERATURA IN TAVOLA: 18-20℃
  • ABBINAMENTI: formaggi stagionati, salumi, primi piatti corposi, carni rosse alla brace, selvaggina.
  • Giudizio del sommelier 8,5/10
  • Prezzo medio 18-28 euro

Il Riserva Ducale Oro è un vino da grandi occasioni, da gustare e apprezzare nel pieno della sua evoluzione (fino al 2020 circa).

È nato nel 1947 per commemorare una grande vendemmia. Ancora oggi viene prodotto solo nelle migliori annate, quando le uve soddisfano gli alti standard qualitativi dell’azienda.

Le uve provengono dalle viti coltivate nelle Tenute Ruffino di Gretole e Santedame, nella zona di produzione più prestigiosa del Chianti Classico, la Conca d’Oro. Il clima di questa zona è caratterizzato da estati abbastanza calde e asciutte, ma soprattutto da forti escursioni termiche tra giorno e notte, che garantiscono un carattere deciso agli aromi del vino.

Nel calice è caratterizzato dal classico colore rosso rubino e da una buona consistenza.

Annusandolo si accede a un mondo complesso di profumi, che vanno dai frutti rossi, come le prugne e le ciliegie, alla nota floreale di viola, alle spezie come il cacao, il tabacco, la cannella e i chiodi di garofano.

Al primo sorso si percepisce già l’importante struttura del vino, con dei tannini perfettamente integrati, un sapore deciso e un gusto finale abbastanza lungo e persistente.

È un calice che accompagna volentieri dei primi e dei secondi piatti complessi, soprattutto a base di carne. Si abbina bene anche con gli antipasti misti a base di salumi e formaggi stagionati.

Approfondimenti sulla cantina Ruffino: www.ruffino.com

Dove acquistare il Riserva Ducale Oro di Ruffino: http://www.tannico.it/chianti-classico-gran-selezione-docg-riserva-ducale-oro-2011-ruffino.html